Loading

Cosa vedere nell'Oasi Lago Salso

Lago Salso è un'oasi affiliata WWF nel Parco Nazionale del Gargano.

Flora

La dolcificazione delle acque è alla base della ricca vegetazione dell’Oasi.

Fauna

Col suo mosaico di habitat, l’Oasi offre una gran varietà di specie viventi.

Scarica il depliant con i sentieri e i percorsi

Download

Ultime notizie

Archivio news

Il perchè delle lontre

  • 11-09-2018

“Il perché delle Lontre” La regina dei fiumi riconquista le paludi Sipontine anche grazie ai progetti di rinaturalizzazione del Centro Studi Naturalistici ONLUS -Pro Natura     La Lontra è un carnivoro (mustelide, “parente” delle puzzole, faine, tasso, ecc) di medie dimensioni, semi acquatico, ha zampe corte, corpo allungato, una pelliccia folta ed impermeabile di colore bruno sul dorso e sulle zampe, color nocciola sul ventre mentre la gola, le guance e il petto sono biancastri. Le dita, soprattutto delle zampe anteriori...

Nasce area didattica in Oasi Lago Salso

  • 20-08-2018

Nasce all'Oasi Lago Salso di Manfredonia la prima area didattica pugliese per ammirare gli uccelli acquatici in stile "Inglese". Dal prossimo anno scolastico, gli studenti, in particolare, potranno vedere da vicino anatre, oche e altre specie ornitiche. Siamo riusciti a creare presso l'Oasi Lago Salso il primo centro Anatidi della Puglia. Il Centro si estende attualmente su oltre 4 Ha ed è caratterizzato dalla presenza di estesi laghetti collegati da sentieri pedonali, il tutto recintato. Ora che abbiamo completato la recinzione nei laghetti nuotano felici oltre una trentina di anatre nate...

Into the Oasi arriva all'Oasi Lago Salso

  • 10-05-2018

Luciana Lettere e Daniela Palma, le due ragazze partite a piedi lo scorso 29 aprile dal Salento arriveranno all'Oasi Lago Salso sabato sera per rimanere ospiti dell'Oasi fino a domenica. L'iniziativa è organizzata da Made for Walking e Wwf Salento, patrocinata da Wwf Young Italia e Regione Puglia, supportata da tutte le Organizzazioni Aggregate Wwf della Puglia, e vede protagoniste Luciana e Daniela, che a piedi hanno deciso di percorrere 400 km in 14 giorni toccando tutte le Oasi, Riserve,aree protette e boschi del Wwf in Puglia. Lungo il tragitto si sono avvalse di ospital...

Grande partecipazione il 25 aprile per festeggiare la liberazione.

  • 25-04-2018

Il 25 aprile sono state organizzate delle escursioni guidate all'interno dell'Oasi. Numerosa è stata la partecipazione di famiglie e giovani che hanno deciso di passare la giornata della liberazione d'Italia al Lago Salso ad effettuare osservazioni ornitologiche e fotografie negli splendidi paesaggi recuperati e riqualificati dai progetti LIFE+. In tale occasione è stato anche recuperato un falco grillaio debilitato che è stato subito consegnato all'Osservatorio Faunistico Provinciale....
Il perchè delle lontre

Il perchè delle lontre

11-09-2018
Nasce area didattica in Oasi Lago Salso

Nasce area didattica in Oasi Lago Salso

20-08-2018
Into the Oasi arriva all'Oasi Lago Salso

Into the Oasi arriva all'Oasi Lago Salso

10-05-2018
Grande partecipazione il 25 aprile per festeggiare la liberazione.

Grande partecipazione il 25 aprile per festeggiare la liberazione.

25-04-2018

Come arrivare

In auto: provenendo dall'autostrada A14, uscire al casello di Foggia e seguire le indicazioni per Manfredonia; percorsa la S.S. 89, uscire seguendo le indicazioni per Riviera Sud, Zapponeta e Margherita di Savoia; il B&B Oasi Lago Salso è ubicato lungo la S.P. 141, sul lato destro al Km. 7,200.

In treno: si raggiunge l‘Oasi scendendo alla stazione di Foggia, prendendo l’autobus delle Ferrovie del Gargano o il treno per Manfredonia e poi proseguendo in autobus in direzione Zapponeta - Margherita di Savoia (la fermata dell’autobus è davanti all’entrata dell’Oasi).